Il "No" dal punto di vista dei figli: a cosa servono?

Scritto da Sara Baldi

Dire no e imporre dei limiti è fondamentale per crescere bambini autonomi e sicuri di sé. Davanti a pianti, richieste, capricci, i genitori spesso si trovano spiazzati, e molte volte, pensando di far bene, concedono ai piccoli quello che vogliono. Ma il non dire mai “No” può avere conseguenze negative nella crescita dei bambini.

Read More
Il valore educativo del "No"

Non esiste, per un genitore, parola più difficile da pronunciare con un figlio del “No”. Mamme e papà spesso temono che il “no” possa compromettere la relazione con i figli, hanno paura di entrare in conflitto con loro, pensando che questo sia sempre una cosa negativa. Eppure il no è essenziale per una buona educazione e una sana crescita dei propri figli. Già da molto piccoli (intorno all’anno di vita) è possibile iniziare a educare ai “No”….

Read More
Le 10 regole da condividere con i bambini per Halloween!

La parola Halloween rappresenta una variante scozzese del nome completo All Hallows’ Eve, cioè la vigilia di Ognissanti (in inglese arcaico All Hallows’ Day, moderno All Saints’ Day). La festa di Halloween è una ricorrenza che viene celebrata da circa 6000 anni e che avrebbe avuto origine in Irlanda  intorno al 4000 a.c. . Le origini di Halloween risalgono all’antica ricorrenza celtica di “Samhain” durante la quale si celebrava la…

Read More
EMDR e Trauma in età evolutiva

L’EMDR (Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i Movimenti Oculari) è un metodo psicoterapico strutturato che facilita il trattamento di diverse psicopatologie e problemi legati sia ad eventi traumatici, che a esperienze più comuni ma emotivamente stressanti. Consente di affrontare i ricordi non elaborati che possono dare origine a molte psicopatologie come depressione, ansia, fobie, lutto acuto, sintomi somatici, malattie psicosomatiche e dipendenze

Read More
Una scuola senza voti è possibile? La parola alla psicologa

Con questo articolo l’inchiesta sulla scuola senza voti condotta dal Magozine giunge al termine. Dopo aver raccolto il parere di genitori e insegnanti sull’esperimento di una scuola primaria di Pesaro, abbiamo voluto dare voce al punto di vista più importante da considerare quando si parla del voto, quello del bambino. Per questo abbiamo chiesto alla Dottoressa Nancy Mazzella, Psicologa Clinica- Psicoterapeuta Familiare , di aiutarci a mettere a fuoco il punto di vista dei più piccoli sull’argomento…

Read More
Una scuola senza voti è possibile? Il parere degli insegnanti

Se nella prima parte della nostra inchiesta sulla scuola senza voti abbiamo lasciato la parola ai genitori, ora tocca agli insegnanti dirci la loro sul tema caldo degli ultimi giorni. Cosa avranno da dire su questa iniziativa di una scuola senza voti adottata dalla scuola primaria Chiara Lubich dell’Istituto comprensivo Olivieri di Pesaro e, in generale, sul sistema del voto scolastico vigente in Italia?

Read More
Una scuola senza voti è possibile? Cosa ne pensano i genitori

Interviste a cura di Federica Salini

E’ da alcuni giorni che la scuola primaria Chiara Lubich dell’Istituto comprensivo Olivieri di Pesaro sta facendo parlare di sé: i docenti dell’Istituto hanno deciso di applicare in due classi una sorta di esperimento che prevede la sospensione dei voti, che verranno comunicati ai genitori soltanto alla fine dell’anno, alla consegna delle canoniche pagelle.

Read More
Il ritorno a scuola: consigli pratici per affrontarlo con serenità!

Ormai ci siamo: è arrivato il momento, per i piccoli di casa, di ricominciare la scuola, e per i grandi, di riprendere con il solito tram tram. Dunque, quale genitore non vorrebbe dei consigli utili per il rientro a scuola, per riuscire ad affrontare nella maniera più sana possibile il giorno della prima campanella dell’anno?

Read More
Come gestire al meglio i compiti per le vacanze.

La scuola è finita da un pezzo, l’estate è ormai inoltrata e più passano le settimane, più comincia ad attirare l’attenzione dei genitori quel tanto odiato libro delle vacanze lasciato a prendere polvere sulla scrivania dei loro figli. I bambini in questi mesi sono troppo impegnati a godersi il meritato riposo per pensare ai compiti per le vacanze. Ma settembre si avvicina…

Read More
"Che pizza, che noia!" - Come gestire la noia dei bambini, istruzioni per l'uso!

La scuola è finita, l'estate è arrivata e i bambini sono a casa con mamma e papà che si affannano cercando disperatamente di occupare ogni momento libero dei loro figli: i campi estivi, il nuoto, il calcio, oppure il tablet, il computer, l’iphone, l’ipad… e chi più ne ha più ne metta! Insomma i bambini finiscono per non avere più tempo libero, o meglio finiscono per non annoiarsi più…

Read More
La scuola è finita! E ora che si fa?

Scritto dalla Dott.ssa Graziella Treglia – Psicologa . Con la chiusura delle scuole i nostri figli entrano ufficialmente in un periodo di vacanze che spesso coincide solamente in parte con quello di noi genitori, mettendoci di fronte alla necessità di confrontarci con una serie di domande e preoccupazioni sul dove e con chi i nostri figli trascorreranno il tempo in cui siamo impegnati sul lavoro. E allora Come organizzare al meglio…

Read More