Il nostro impegno

E’ importante per noi ricordare sempre il significato di ONLUS: Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. La nostra Associazione si impegna a mantenere alta l’attenzione sull’utilità sociale reinvestendo i propri fondi in progetti gratuiti che siano di supporto al nostro territorio.  In questi anni:

MANTENIMENTO E RIDUZIONE DELLE QUOTE (dal giorno in cui abbiamo fondato l’Associazione)
Parte dei nostri fondi, ormai da diverso tempo, è dedicata a chi con sacrificio e costanza ha usufruito dei nostri servizi in questi dieci anni di attività. Sappiamo che il nostro territorio non riesce a coprire tutte le richieste d’intervento riabilitativo che riceve, e spesso le famiglie sono costrette a rivolgersi a strutture private come la nostra per avere il sostegno di cui hanno bisogno. Il nostro impegno è da sempre quello di offrire un servizio di alta qualità a costi ridotti, di non lucrare sulla necessità, di mantenere il più a lungo possibile invariate le nostre quote e di ridurle lì dove è possibile farlo, ed è con orgoglio che possiamo dire di riuscirci ogni anno.

INCONTRI INFORMATIVI GRATUITI PER I GENITORI (negli anni 2015-16 / 2016-17)
Sono diversi gli incontri che abbiamo organizzato per i genitori e tante le tematiche che abbiamo affrontato in questi anni. Il nostro obiettivo è quello di portare il nostro lavoro al servizio delle famiglie lavorando sull’informazione e quindi sulla prevenzione. Maggiori saranno le informazioni attendibili che i genitori avranno e i momenti di incontro e confronto con altre famiglie, minore sarà l’incidenza dell’ambiente sulle problematiche che possono insorgere durante l’età evolutiva. Da sempre Il mago di Oz Onlus punta sulla grande risorsa del bambino, la sua famiglia, con questi incontri vogliamo offrire informazione e supporto a loro per offrire supporto ai bambini.

FORMAZIONE INSEGNANTI SCUOLE DELL’INFANZIA (negli anni 2013-14 / 2014-15 / 2015-16)
Per gli insegnanti, è vero, la formazione è obbligatoria, ma non sempre i contenuti proposti sono quelli di cui si ha bisogno. Abbiamo così deciso di offrire dei corsi gratuiti nelle scuole dell’infanzia nel nostro territorio prima di tutto ascoltando le necessità del corpo docente e poi creando dei progetti formativi ad hoc per loro. Le competenze e la capacità di comprensione delle esigenze di un bambino sono parte fondamentale delle caratteristiche di un insegnante, noi con il nostro progetto, sosteniamo lo sviluppo di queste capacità con l’obiettivo di creare un’esperienza scolastica gratificante e autosostenente.

LABORATORI ESPRESSIVI PER BAMBINI (negli anni 2012-13 / 2014-15 / 2015-16)
Crediamo che sia importante fornire ai bambini gli strumenti per uno sviluppo armonioso. E’ per questo motivo che in questi anni abbiamo organizzato laboratori espressivi gratuiti destinati a diverse fasce d’età. La nostra idea è quella di creare dei progetti che mirino alla prevenzione, che stimolino l’attenzione, le abilità motorie, le capacità relazionali, il ragionamento e l’immaginazione attraverso il divertimento, è per noi di fondamentale importanza nell’ottica di un progetto di crescita sano e sereno.

PROGETTO SPAZIO ALLE MAMME (negli anni 2013-14 / 2014-15 / 2015-16)
Abbiamo messo a disposizione uno spazio per le mamme dedicando una stanza della nostra associazione a loro, acquistando una bilancia elettronica per pesare il proprio bimbo (è sempre difficile trovare una farmacia che offra questo servizio e spesso si è costretti ad un acquisto che è necessario solo per alcuni mesi) e offrendo un servizio di consulenza con un’ostetrica specializzata che possa dare sostegno e aiuto nella delicata fase dei primi mesi di vita, fase in cui spesso una madre rimane sola con i propri dubbi, le proprie paure e tanta stanchezza.

AMBULATORIO OSTETRICO (negli anni 2013-14 / 2014-15 / 2015-16)
L’associazione attiva un progetto gratuito di assistenza alla gravidanza e al puerperio che promuove un approccio fisiologico a questo importante momento della vita di una donna. In associazione si avrà la possibilità di avere un’ostetrica per un supporto continuativo e personalizzato per tutto il percorso, una vigilanza attenta alla fisiologia della gravidanza e del travaglio-parto e un sostegno sia fisico che emozionale. Una volta partorito poi, si avrà modo di essere sostenuta e aiutata nel delicato periodo del puerperio attraverso il progetto “Spazio alle mamme”.